Tutela e Verifica

Sistema informativo
Sistema informativo
  • Informazione garantita con un linguaggio accessibile a tutti.
  • Informazione sanitaria adeguata dell’iter diagnostico terapeutico da parte del medico, il quale si accerta di aver fornito all’assistito le necessarie informazioni in ordine al tipo di trattamento, alle alternative terapeutiche, alle finalità, alla possibilità di successo, ai rischi ed agli effetti collaterali del trattamento, al fine di ottenere un consapevole consenso informato.    
  • Disponibilità di documenti informativi inerenti la patologia da trattare al momento della prescrizione del ricovero.
  • Informazione sanitaria in ordine alla preparazione necessaria all’effettuazione di esami e indagini strumentali con diffusione di idoneo documento indicante le prescrizioni da seguire.
  • Informazione sanitaria chiara in ordine alla diagnosi ed alle terapie al momento della dimissione, con redazione di una lettera per il Medico di Medicina Generale da parte del Medico curante.
  • Consegna da parte del medico curante  alla dimissione della “tessera per portatori di protesi o dispositivo impiantato” a tutti gli Assistiti sottoposti ad intervento chirurgico con impianto di materiale protesico e/o altri dispositivi impiantabili (da conservare).
  • Informazioni alla persona straniera con impiego di uno specifico strumento informatico (mediatore culturale virtuale) per la traduzione simultanea e la lettura condivisa di testi e documenti tradotti.
  • Informazioni complete contenute nella “Guida ai Servizi di specialistica ambulatoriale” in ordine alla tipologia delle prestazioni erogate e regime di accessibilità (in convenzione SSN/a pagamento), alle modalità di prenotazione, di accesso a visite ed esami ed alle modalità di eventuale pagamento.
  • Informazione sui criteri adottati per l’accesso alle prestazioni di ricovero e specialistiche ambulatoriali e sui tempi di attesa.
  • Informazioni sulle modalità e sui tempi di rilascio di copia della cartella clinica e sul ritiro dei referti.
  • Informazioni sull’utilizzo degli accessori di comfort alberghiero (wi-fi, telefono, televisore, climatizzazione, custodia valori) contenute in un apposito documento reperibile in ogni camera di degenza.
  • Informazione scritta sui diritti per la tutela dei dati personali previste dal Codice delle Privacy e gestione dell’Informativa.
  • Informazione per l’acquisizione del consenso alla comunicazione dei dati e trasmissione referti alla rete integrata  fra i Medici di  Medicina Generale, i Pediatri di Libera Scelta e gli altri presidi sanitari del territorio regionale (Progetto Sole della Reg.E.R.).